}

Orari Struttura

Lun.-Ven.: 8.30-19.30
Sab. e dom.: CHIUSO
T. 049 9861800

}

Orari Palestra

Lun. - ven.: 07.00-21.00
Sab.: 09.00-13.00
Dom.: CHIUSO
T. 049 9861822

Viale del Lavoro, 14 int. 3/4

35020 Ponte San Nicolò
PADOVA (PD)

Disfunzioni del Piede.

Vi siete mai presi cura dei vostri piedi? Spesso si sottovaluta l’importanza di questo organo di senso, che è di fatto uno dei punti di accesso del sistema nervoso.

Le tecnologie dell’analisi del movimento possono offrire informazioni davvero preziose per la diagnosi  delle alterazioni strutturali e delle disfunzioni e la definizione delle terapie. Alle porte di Padova, nell’innovativo centro INVICTUS, un luogo unico a livello internazionale inaugurato a Ponte San Nicolò lo scorso anno, uno staff multidisciplinare di professionisti – l’ortopedico, il fisiatra, il fisioterapista, il bioingegnere, il chinesiologo, l’osteopata, il tecnico ortopedico – si confronta quotidianamente a partire dai dati oggettivi raccolti nel laboratorio di analisi del movimento, dotato delle tecnologie più avanzate.

Un lavoro di squadra che rappresenta una delle cifre distintive del centro. Spesso le disfunzioni del piede – come metatarsalgie, dolori all’arco plantare, neuroma di Morton, sindrome pronatoria, alluce valgo… – sono davvero fastidiose e condizionano la qualità della vita.  “Questo organo di senso – spiega Luca Danuso, uno dei fisioterapisti che operano all’interno del centro – non va mai considerato in modo disgiunto dal resto del corpo, in quanto nella stimolazione sensoriale della locomozione sono percepite vibrazioni che il corpo assorbe attraverso il sistema mio-fasciale, che funge anche da trasmettitore di energia elastica. Per il corretto funzionamento di tali connessioni è determinate la stabilità, data dal collegamento tra il piede, catene muscolari dell’arto inferiore, pavimento pelvico e core, ovvero l’insieme di muscoli che rappresenta il nucleo del nostro corpo. Proprio per questo l’analisi del movimento e la presenza di diversi professionisti ci consente di valutare il piede sia da un punto di vista ortesico/plantare sia  da un punto di vista funzionale andando a migliorare, ridurre e se possibile eliminare le disfunzioni presenti e le tensioni mio-fasciali che stanno alla base del problema”.

Le analisi tecnologiche non invasive, ma scientifiche, effettuate nel laboratorio del movimento (analisi baropodometrica in statica e dinamica per  valutare le pressioni plantari e l’analisi del cammino con focus sul piede e sulla sua cinematica articolare) permettono quindi di calibrare l’approccio riabilitativo e le eventuali prescrizioni di ortesi o plantari su misura realizzati dai tecnici ortopedici di INVICTUS.

PRENOTA UN APPUNTAMENTO

RIMANI AGGIORNATO

SEGUICI SU

RICEVI LA NOSTRA

NEWSLETTER

RIMANI AGGIORNATO

SEGUICI SU

RICEVI LA NOSTRA

NEWSLETTER