}

Orari Struttura

Lun.-Ven.: 8.30-19.30
Sab. e dom.: CHIUSO
T. 049 9861800

}

Orari Palestra

Lun. - ven.: 07.00-21.00
Sab.: 09.00-13.00
Dom.: CHIUSO
T. 049 9861822

Viale del Lavoro, 14 int. 3/4

35020 Ponte San Nicolò
PADOVA (PD)

Analisi del movimento

L’analisi del movimento è il linguaggio comune su cui si confrontano i professionisti di INVICTUS. Ai servizi clinici per la prevenzione e la diagnosi, si affiancano i servizi per sportivi. Fra le proposte l’analisi biomeccanica del cammino, della corsa e dei salti, l’analisi delle pressioni di seduta e un servizio specifico di bike fitting per i ciclisti.

I nostri servizi:

POSTURA IN STATICA E DINAMICA:

CHECK UP POSTURALE TECNOLOGICO

Il check-up consiste in un’anamnesi (ricostruzione della storia clinica) e analisi posturale con le tecnologie del nostro innovativo laboratorio di analisi del movimento. Prevede la rilevazione dei dati antropometrici, la rilevazione fotografica della postura con sistema di analisi posturale dedicato, l’analisi delle pressioni plantari in statica e dinamica. Inoltre, in base alla tipologia di sintomi e/o la situazione clinica del paziente, possono essere effettuati ulteriori valutazioni tecnologiche. A partire dai dati oggettivi emersi, i diversi professionisti di INVICTUS si confrontano insieme per elaborare la proposta personalizzata, scegliendo fra i servizi il percorso più adatto ad ogni utente. Gli esiti di questo confronto vengono poi “restituiti” attraverso un colloquio individuale.

DURATA: 60′
COSTO: 80 euro

POSTURA IN STATICA:

Analisi FOTOGRAFICA CON SISTEMA POSTURALE DEDICATO

Il sistema di analisi posturale è un dispositivo medico costituito da tre fotocamere e da un software che consente l’acquisizione, l’elaborazione e la raccolta di immagini dell’appoggio plantare, del retropiede e di tutto il corpo nei vari piani dello spazio per la diagnosi posturale e la comparazione, prima e dopo un eventuale percorso terapeutico, da parte dello specialista.

DURATA: 15′
COSTO: 20 euro

POSTURA DA SEDUTO:

AnalisI PRESSIONI SEDUTA E SCHIENALE

L’analisi della distribuzione delle pressioni sulla seduta e dello schienale viene impiegata per individuare le zone sottoposte a maggiori pressioni e per identificare eventuali asimmetrie del bacino. Può essere effettuata anche per ottenere valutazioni sulle sedute di veicoli.

DURATA: 60′
COSTO: 45 euro

AnaLISI PRESSIONI CARROZZINA

L’analisi della distribuzione delle pressioni sulla seduta della carrozzina serve per individuare le zone sottoposte a maggiori pressioni e per identificare eventuali asimmetrie del bacino. Permette anche di valutare il rendimento dei sistemi antidecubito.

DURATA: 60′
COSTO: 45 euro

STABILOMETRIA:

AnalisI STABILOMETRICA SU PEDANA DI FORZA

L’analisi stabilometrica su pedana di forza associa i dati da pedana di forza con quelli acquisiti dalle telecamere, per fornire uno sguardo approfondito sull’equilibrio di una persona, sulla sua postura in statica, sulla simmetria di carico e sull’andamento del centro di pressione.

DURATA: 15′
COSTO: 50 euro

CAMMINO E MARCIA SUL POSTO:

Analisi BIOMECCANICa del cammino

Ad accomunare le storie di infortuni e di sindromi algiche, sono spesso i racconti dei trattamenti seguiti per recuperare la forma: sessioni di fisioterapia, plantari ortopedici, tutori vari ecc.Un evento traumatico purtroppo aumenta la probabilità di averne un altro tanto che diversi studi indicano come miglior predittore di un infortunio, un infortunio precedente, a significare che la vera causa scatenante non è mai stata identificata. L’analisi del cammino permette di vedere esattamente come il corpo si muove e di guardare e misurare una persona in uno scenario non statico, ma dinamico. La valutazione consente dunque di correlare i traumi e i dolori allo stile di cammino e fornisce informazioni non ottenibili con il semplice “sguardo umano”.

L’analisi biomeccanica del cammino si compone di:
– analisi cinematica articolare (angoli articolari)
– analisi cinetica (forze, momenti, potenza sviluppata alle articolazioni)

DURATA: 60′
COSTO: 120 euro

AnalisI DEL CAMMINO CON SENSORE INERZIALE

L’analisi stabilometrica su pedana di forza associa i dati da pedana di forza con quelli acquisiti dalle telecamere, per fornire uno sguardo approfondito sull’equilibrio di una persona, sulla sua postura in statica, sulla simmetria di carico e sull’andamento del centro di pressione.

Questo semplice test permette di valutare, attraverso il posizionamento di un sensore inerziale a livello dell’osso sacro,  parametri come la cinematica del bacino (rotazione/obliquità/tilt) e la simmetria nel movimento degli arti inferiori facendo camminare il soggetto per una breve distanza. Questa valutazione mette in evidenza non solo delle alterazioni dello schema motorio, ma anche problematiche legate a squilibri posturali. Questa analisi è utile come base di partenza per eventuali approfondimenti con altre strumentazioni.

DURATA: 15′
COSTO: 25 euro

AnalisI ELETTROMIOGRAFICA DEL CAMMINO

L’analisi dell’attivazione dei muscoli delle gambe durante il cammino permette di capire se una manifestazione antalgica o una scorretta postura dinamica sono determinate da un malfunzionamento muscolare. Questa informazione è essenziale per guidare i terapisti/clinici nella scelta del miglior protocollo riabilitativo per il paziente in analisi.

DURATA: 45′
COSTO: 80 euro

ANALISI BIOMECCANICA DEL CAMMINO SILVER

Quando l’analisi cinematica e cinetica non sono sufficienti a determinare la causa scatenante di un trauma o dolore, è utile l’integrazione dell’elettromiografia di superficie. L’impiego di questa tecnica sta avendo una notevole diffusione sia per le caratteristiche di non invasività , sia per le potenzialità offerte dalle moderne tecniche di analisi numerica del segnale elettromiografico che possono fornire utili informazioni quantitative sulle condizioni di attività  del distretto muscolare esaminato. L’esame permette quindi di valutare quando i muscoli maggiormente coinvolti nel cammino si attivano e quando invece non lavorano, permettendo di capire se l’origine di un problema può essere muscolare.

L’analisi si compone di:
– analisi cinetica
– analisi cinematica
– elettromiografia di superficie

DURATA: 75′
COSTO: 190 euro

TEST CLINICI SENSORIZZATI DEL CAMMINO

Timed Up and Go: attraverso l’utilizzo di un sensore inerziale e di un protocollo validato, questo test permette di determinare il livello di coordinazione del paziente misurando una specifica sequenza di movimenti, sia dal punto di vista temporale che qualitativo. Nello specifico si richiede al paziente di alzarsi da una posizione seduta, camminare per 3 metri, ruotare di 180° sul posto e tornare alla posizione iniziale. Questa valutazione, particolarmente sensibile per alcune patologie come il morbo di Parkinson, permette di determinare il rischio di caduta, la capacità di mantenere l’equilibrio mentre si modifica la strategia di movimento e la modalità di deambulazione.

6 minutes walking test: gold standard per quanto riguarda la valutazione del paziente affetto da patologie respiratorie o cardiovascolari, questo test misura in modo chiaro e quantificabile la capacità funzionale di camminare per 6 minuti. Nello specifico, attraverso l’utilizzo di un sensore inerziale e di un protocollo validato, viene valutata la distanza compiuta nell’arco di tempo definito e il livello di dispnea, ovvero di affaticamento respiratorio, raggiunto. Il test viene somministrato come indicatore iniziale della condizione clinica del paziente, ma anche come allenamento allo sforzo e alla resistenza, componenti fondamentali nel processo di recupero.

Turn test: è un’analisi utilizzata per monitorare il progredire di malattie degenerative, come il morbo di Parkinson, che sono caratterizzate da una difficoltà sempre crescente nelle strategie di movimento, soprattutto in elementi come coordinazione e equilibrio. Questo test mette in evidenza la presenza di deficit motori facendo camminare il soggetto per 6 metri lungo un tratto rettilineo e facendo eseguire un cambio di direzione di 180°. Il sensore inerziale utilizzato rileva l’impaccio, il rallentamento e la frammentazione del movimento proprio nella rotazione del corpo e fornisce un dato comparabile nel tempo.

DURATA: 60′
COSTO: 110 euro

ANALISI DELLA MARCIA SU PEDANA DI FORZA

L’analisi della marcia su pedana di forza permette di valutare la presenza eventuale di assimetrie durante il gesto motorio fornendo quindi importanti informazioni sulla postura dinamica della persona. Esso completa le informazioni date dal test di stabilometria.

DURATA: 15′
COSTO: 50 euro

CORSA:

Analisi DELLA CORSA CON SENSORE INERZIALE

L’analisi della corsa con sensore inerziale permette di valutare, attraverso il posizionamento di un sensore inerziale a livello dell’osso sacro, parametri come la cinematica del bacino (rotazione/obliquità/tilt) e la simmetria nel movimento degli arti inferiori per valutare alterazioni dello schema motorio e problematiche legate a squilibri posturali.

DURATA: 30
COSTO: 50 euro

Analisi ELETTROMIOGRAFICA DELLA CORSA

L’analisi della corsa con elettromiografo permette di studiare il timing e l’ampiezza dell’attivazione muscolare valutandone dunque la correttezza. Le informazioni ottenute possono essere utilizzate per la scelta dei percorsi riabilitativi più indicati o per il miglioramento delle performance.

DURATA: 60
COSTO: 100 euro

Analisi BIOMECCANICA DELLA CORSA GOLD

Tutti gli atleti condividono storie di infortuni e di terapie più o meno invasive e funzionanti, con cui hanno cercato di superarli. Uno sportivo sa che una volta subito un evento traumatico aumenta la probabilità di subirne un altro, soprattutto quando la vera causa scatenante non è mai stata identificata e può giocarsi così anche intere stagioni agonistiche. L’analisi della corsa, permette invece di vedere esattamente come il corpo si muove e di guardare e misurare un’atleta in uno scenario non statico, ma dinamico. La valutazione permette dunque di correlare gli infortuni allo stile di corsa e cammino e fornisce informazioni non ottenibili con il semplice “sguardo umano”.

DURATA: 90′
COSTO: 190 euro

Analisi BIOMECCANICA DELLA CORSA PLATINUM

Tutti gli atleti condividono storie di infortuni e di terapie più o meno invasive e funzionanti, con cui hanno cercato di superarli. Uno sportivo sa che una volta subito un evento traumatico aumenta la probabilità di subirne un altro soprattutto quando la vera causa scatenante non è mai stata identificata e può giocarsi così anche intere stagioni agonistiche. L’analisi della corsa, permette invece di vedere esattamente come il corpo si muove e di guardare e misurare un’atleta in uno scenario non statico, ma dinamico. La valutazione permette dunque di correlare gli infortuni allo stile di corsa e cammino e fornisce informazioni non ottenibili con il semplice “sguardo umano”.  L’analisi viene inoltre integrata dai dati sulla postura statica e sull’andamento del centro di pressione in dinamica valutato con l’ausilio della pedana di pressione.

DURATA:  120′
COSTO: 250 euro

SALTI:

Analisi BIOMECCANICA DEI SALTI

Il test di bosco, comprendente i salti più conosciuti e tipici dei protocolli di allenamento, è somministrato con l’ausilio del sensore inerziale per l’acquisizione non solo dell’altezza del salto, ma anche della forza di stacco e di impatto, della potenza e delle velocità

DURATA: 45
COSTO: 80 euro

Analisi DELLO SQUAT JUMP E DEL COUNTER MOVEMENT JUMP SU PEDANA DI FORZA

L’analisi dei salti su pedana di forza permette di ottenere informazioni sulla simmetria di carico fra i due arti, la potenza, la forza, la velocità durante il salto. E’ utile quindi agli atleti per capire le loro abilità e i punti deboli al fine di migliorare la performance.

DURATA: 30′
COSTO: 60 euro

Analisi Elettromiografica del drop Fall

L’analisi del Drop fall è proposta come un metodo di screening e di prevenzione perché permette di misurare il tempo di preattivazione muscolare prima della caduta da uno scalino di almeno 30 cm.

DURATA: 45′
COSTO: 80 euro

ARTICOLAZIONI:

TEST MOBILITa' ARTICOLARE

Il test di mobilità articolare consiste in un’analisi del range di movimento attivo e passivo di un’articolazione per derminare la presenza o assenza di invalidità, di valutare i progressi o l’assenza di progressi rispetto agli obiettivi riabilitativi, di modificare il trattamento, di motivare il soggetto, di ricercare l’efficacia delle tecniche terapeutiche. Viene effettuato mediante l’utilizzo di un sensore inerziale posizionato di volta in volta, nella posizione anatomica indicata dal protocollo e dipendente dunque dall’articolazione in analisi.

DURATA: 60′
COSTO: 80 euro

MUSCOLI FACCIALI:

ANALISI ELETTROMIOGRAFICA DEI MUSCOLI OROFACCIALI

L’analisi elettromiografica dei muscoli orofacciali fornisce parametri non rilevabili con le metodiche tradizionali che aiutano nell’indagine di dolori o disfunzioni dell’apparato dentale. Il test esamina l’attivazione durante la chiusura e la masticazione ed offre un report chiaro e semplice sulla condizione occlusale, aiutando a spiegare in maniera semplice il perché di alcuni lavori e i miglioramenti nel tempo. Ripetuta più volte durante il percorso terapico aiuta l’operatore a indirizzare i protocolli per ottenere la migliore situazione di equilibrio.e muscolare prima della caduta da uno scalino di almeno 30 cm.

DURATA: 30′
COSTO: 50 euro

COLONNA CERVICALE E SCHIENA:

ANALISI MOBILITa' COLONNA CERVICALE

La cervicalgia è uno dei disturbi muscolo-scheletrici più diffusi. I dolori partono sovente dalle vertebre cervicali, ma possono in seguito irradiarsi alla testa, agli arti o alla schiena e diventare quindi invalidanti al fine dello svolgimento delle attività quotidiane. Spesso diventano un problema ricorrente e si ripresentano ciclicamente anche per anni, accompagnati a volte da mal di testa, senso di nausea e capogiri. Le cause possono essere molto diverse variando tra contratture muscolari, postura scorretta e vita sedentaria, utilizzo continuo degli Smartphone, fattori traumatici ernie o artrosi cervicali. L’analisi biomeccanica della colonna cervicale permette di valutare il range di movimento attivo della colonna cervicale e l’attività elettrica dei muscoli coinvolti, fornendo quindi utili informazioni al fine della designazione dell’iter riabilitativo, ma anche un valido strumento di monitoraggio dei progressi ottenuti con il percorso.

DURATA: 60′
COSTO: 120 euro

ANALISI ELETTROMIOGRAFICA DEI MUSCOLI PARASPINALI LOMBARI

L’Analisi dei muscoli paraspinali lombari fa parte del percorso clinico che porta alla corretta identificazione e presa in carico di un soggetto predisposto alla lombalgia. I principali campi di applicazione sono la riabilitazione con la pianificazione e la valutazione degli effetti dei trattamenti e la medicina legale: permette di esaminare se il dolore di un paziente è reale. Questo protocollo è dunque uno strumento potente PRIMA del trattamento per aiutare il medico/terapista nella decisione clinica e DOPO il trattamento per valutarne obiettivamente i risultati.

DURATA: 45′
COSTO: 80 euro

ARTO SUPERIORE:

ANALISI Biomeccanica dell'arto superiore

Analisi biomeccanica dell’arto superiore durante semplici compiti, ma tipici dell’attività di tutti i giorni, quali il raggiungere un oggetto con una mano e il portarlo alla bocca. Permette una valutazione dei deficit di movimento dell’arto superiore, dando informazioni sulla cinematica articolare e sull’attivazione muscolare dei muscoli coinvolti nel gesto motorio. Questo test è molto utile nei casi in cui vi sia una variazione del tono dell’arto superiore come ad esempio nella spasticità e nelle alterazioni discinetiche.

DURATA: 60′
COSTO: 120 euro

PIEDE:

ANALISI BAROPODOMETRICA IN STATICA E DINAMICA

Analisi della distribuzione delle pressioni plantari in statica e dinamica. L’analisi baropodometrica permette di misurare come si distribuiscono le pressioni plantari in statica e dinamica evidenziando le deviazioni causa di dolore ai piedi e alle articolazioni sovrastanti (caviglie, ginocchia, bacino,colonna vertebrale).
L’analisi statica può essere condotta in standing mono e bipodalico e offre una panoramica quantitativa dei difetti nell’appoggio e delle zone di ipercarico. Permette inoltre di valutare l’equilibrio della persona attraverso la stabilometria. L’analisi dinamica invece misura il comportamento pressoreo del piede durante il cammino, mostrando l’andamento del centro di pressione e valutando le percentuali di ripartizione della superficie di appoggio e di carico tra le due impronte e tra retropiede e avampiede.
La conoscenza delle aree soggette alle pressioni più alte permette la prescrizione di supporti quali ortesi e plantari che possono essere costruiti su misura rispettando le esigenze del paziente.

DURATA: 15′
COSTO: 40 euro

ANALISI DEDICATA AL PIEDE

Analisi della distribuzione delle pressioni plantari in statica e dinamica. L’analisi baropodometrica permette di misurare come si distribuiscono le pressioni plantari in statica e dinamica evidenziando le deviazioni causa di dolore ai piedi e alle articolazioni sovrastanti (caviglie, ginocchia, bacino,colonna vertebrale).
L’analisi statica può essere condotta in standing mono e bipodalico e offre una panoramica quantitativa dei difetti nell’appoggio e delle zone di ipercarico. Permette inoltre di valutare l’equilibrio della persona attraverso la stabilometria. L’analisi dinamica invece misura il comportamento pressoreo del piede durante il cammino, mostrando l’andamento del centro di pressione e valutando le percentuali di ripartizione della superficie di appoggio e di carico tra le due impronte e tra retropiede e avampiede.
La conoscenza delle aree soggette alle pressioni più alte permette la prescrizione di supporti quali ortesi e plantari che possono essere costruiti su misura rispettando le esigenze del paziente.

DURATA: 105′
COSTO: 230 euro

BIKE FITTING:

BIKE FITTING ENTRY

Proposta base dedicata ai ciclisti che vogliono migliorare la loro performance: comprende la regolazione delle tacchette e l’analisi della cinematica (movimento) di pelvi e del ginocchio.

DURATA:  60
COSTO: 60 euro

BIKE FITTING PRO

Proposta dedicata ai ciclisti che vogliono perfezionare la postura in sella per prevenire il rischio di future patologie o per ridurre sindromi algiche già presenti: regolazione delle tacchette, valutazione del ROM articolare, verifica dell’eventuale presenza di asimmetrie con test ortopedici, valutazione delle pressioni plantari, analisi della posizione in sella, valutazione del movimento delle pelvi, della stabilità del ginocchio e della posizione della caviglia, analisi delle spinte, dell’uniformità di pedalata..

DURATA: 105′
COSTO: 150 euro

BIKE FITTING RACE

Proposta dedicata ai ciclisti amatori che fanno gare e desiderano migliorarsi sia in termini di performance che di benessere posturale: regolazione delle tacchette, valutazione del ROM articolare, verifica dell’eventuale presenza di asimmetrie con test ortopedici, valutazione delle pressioni plantari, analisi della posizione in sella in termini di altezza-arretramento sella e posizione manubrio, valutazione nei tre piani degli angoli e delle simmetrie corporee, della stabilità del ginocchio e dei compensi apportati dalla caviglia, analisi dell’ attivazione elettrica muscolare, analisi della spinta, dell’ efficienza di coppia e dell’uniformità di pedalata, analisi della pressioni sul sellino in fase dinamica a carico variabile.

DURATA: 165′
COSTO: 250 euro

BIKE FITTING ELITE

Proposta dedicata ai ciclisti amatori evoluti e ai professionisti che comprende quindi azioni per il miglioramento della performance e della postura. Essa prevede la regolazione delle tacchette, la valutazione del ROM articolare, la verifica dell’eventuale presenza di asimmetrie con test ortopedici, la valutazione delle pressioni plantari,l’analisi della posizione in sella in termini di altezza-arretramento sella e posizione manubrio, la valutazione nei tre piani degli angoli e delle simmetrie corporee, della stabilità del ginocchio e dei compensi apportati dalla caviglia, l’analisi dell’ attivazione elettrica muscolare, l’analisi della spinta, dell’efficienza di coppia e dell’uniformità di pedalata, l’analisi della pressioni sul sellino in fase dinamica a carico variabile, la valutazione della curva cadenza-potenza ideale in funzione della performance. Comprende inoltre una valutazione bioimpedenziometrica e una sessione di allenamento in palestra seguita da un personal train

DURATA: 270′
COSTO: 400 euro

ANALISI ELETTROMIOGRAFICA DELLA PEDALATA

Lo studio della biomeccanica della pedalata è importante per conoscere il lavoro dei muscoli nelle diverse fasi e prevenire problemi legati a errori d’impostazione o di guida, oltre a migliorare il proprio gesto atletico, rendendolo più performante ed economico. L’analisi elettromiografica permette quindi di valutare il timing e l’ampiezza dell’attivazione muscolare durante la pedalata.

DURATA: 60′
COSTO: 60 euro

PRENOTA UN APPUNTAMENTO